Par condicio

Condividi

Ieri sera rileggevo alcune poesie di Valdimir Majakovskij e non ho potuto resistere dal pensare che fosse una versione di sinistra di “Fascisti su Marte” di Corrado Guzzanti. Invece è un testo del 1928. Pensiero numero due, a seguire: esiste anche una capacità della cultura nazionalpop di “impressionare” [come dice Antonio Sofi per la tecnologia] e cambia inconsapevolemente parte della nostra visione dei temi sociali. Beh, comunque il testo è questo.. Ditemi se non è vero.

Il giovane comunista subacqueo

Giovane operaio,
                         preparati
a uno scontro militare.
Sia sull’acqua
                  che sotto
da’ al borghese
                     una stretta
                                    ancora più violenta.
Per noi
         è chiusa
                    la cassaforte del banchiere
e non riuscirete a farvi prestare
                                            un solo rublo.
Le zie dell’Intesa
                      siedono
                                su sacchi colmi d’oro.
Spaventando
                 le navi nemiche,
spalancata la gola
                       in un suono di sirena,
con i rubli dei giovani comunisti
noi
    costruiremo un sottomarino.
Precipita, borghese,
                          nella fossa oceanica,
al banchetto dei pesci.
Mandiamo a fondo
                        la nave
                                 dei borghesi
con i rubli degli operai.

V. Majakovskij, 1928. 



| Social bookmark | Stampa | E-mail | PDF |

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Google Buzz
  • Google Reader
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • Wikio
  • Blogger
  • Add to favorites
  • PDF
  • Print
  • Email
  • RSS

Ti potrebbero anche interessare:

  • Spiacente, non ci sono post che trattano argomenti simili!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>